ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI - Sezione di BORGOSESIA (VC) - Rifugio "IL GIARDINO DI QUARK" (GATTINARA)

Eventi e notizie (64)

AMICI CUCCIOLOTTI 2016 - 10 ANNI DI SOLIDARIETA'

Una splendida avventura di solidarietà cominciata dieci anni fa: le prime due edizioni dell’album di figurine Amici Cucciolotti della Pizzardi Editore (2007 e 2008) avevano finanziato i lavori di ampliamento dell’Oasi ENPA di Trieste, un centro di recupero per animali selvatici feriti. Negli anni successivi i progetti sostenuti dalla Pizzardi hanno permesso di poter contare su 35 autoveicoli di soccorso attrezzati, un ambulatorio veterinario, un’ambulanza per le gravi emergenze, oltre 7 milioni di ciotole di cibo, 2.000 cucce coibentate, e 3.500 animali adottati a distanza per un anno.


Il progetto Amici Cucciolotti 2016
Il cammino di solidarietà a sostegno dei più deboli intrapreso da Pizzardi festeggia quest’anno il decimo compleanno con un nuovo ambizioso progetto: prendersi cura degli animali ricoverati nei rifugi ENPA di tutta Italia!
Ogni anno le sedi della Protezione Animali accolgono e curano circa 25 mila animali: abbandonati stremati dalla vita di strada, malati o affetti da patologie che li rendono difficilmente adottabili. Le spese per le cure mediche, i vaccini e gli antiparassitari rappresentano una delle voci più consistenti del bilancio ENPA. Acquistando le figurine dell’album Amici Cucciolotti 2016, i bambini e le loro famiglie aiuteranno l’associazione a garantire la salute e il benessere degli animali ospitati nei rifugi.
La Protezione Animali esprime il suo più sentito ringraziamento alla Pizzardi Editore che, nonostante la crisi economica, ha scelto di mantenere invariato il prezzo della bustina (50 centesimi) aggiungendoci anche una sorpresa. Sul sito della Pizzardi troverete tante interessanti informazioni e potrete guardare i simpatici spot, in questi giorni in onda sulle Tv.
I più piccoli sono avvisati: completando l’album, in edicola dal 4 gennaio, nella versione classica e quella “morbidosa”, contribuiranno a prendersi cura di 25.000 trovatelli!

Leggi tutto...

No ai petardi e ai fuochi d'artificio!

Ogni anno, nel periodo delle festività di Natale e di Capodanno, moltissimi cani e gatti scappano in preda al terrore per lo scoppio di petardi e fuochi d’artificio. Purtroppo molti di questi animali si perdono e la fuga si conclude tragicamente.
Negli ultimi anni per fortuna sono sempre più numerose le amministrazioni comunali che vietano i fuochi d’artificio, in particolare quelli che esplodono con un botto (ne esistono infatti anche quelli silenziosi).

Leggi tutto...

Natale con noi

Vi aspettiamo sabato 12 dicembre al Canile Rifugio "Il Giardino di Quark" di Gattinara (località Cerretto) dalle 15 alle 17! Due ore per stare insieme, per vedere da vicino la nostra realtà, per conoscere i nostri ospiti pelosi, per portare loro dei doni di Natale. Con un'offerta minima di 3€ (utile per coprire le spese!) festeggeremo con un gustoso panettone accompagnato da un ottimo vin brulé.  Durante l'evento sarà inoltre allestito un banchetto con i nostri gadgets che possono essere ottime idee regalo solidali: il bellissimo calendario 2016 del rifugio, l'abbigliamento ENPA (magliette, felpe, berretti...), i giochi e i cappottini per i vostri cagnolini, l'oggettistica di Natale e tanto altro... 

Leggi tutto...

LA STORIA DI JOE

Scritto dalle volontarie della provincia di Forsinone che lo hanno accudito dal momento del ritrovamento fino all'arrivo al nostro canile rifugio di Gattinara

JOE arrivò dal veterinario dentro una carriola, con la spina dorsale spezzata e l’impronta delle ruote sulle costole. Era rimasto tutta la notte agonizzante in strada… lasciato al suo destino da chi l’aveva investito…
Ma fortunatamente non siamo tutti così, e chi lo vide la mattina seguente, non avendo altri mezzi, lo adagiò in una carriola e si avviò a piedi lungo quella strada di campagna verso il veterinario più vicino. All’arrivo in ambulatorio Joe ormai delirava, ma era ancora vivo. Lottò con tutte le sue forze e sopravvisse, vincendo così questa sua prima battaglia…che sarebbe stata la prima di una lunga serie… 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
CONTATTACI!